Il Condominio

LA DISCIPLINA DI UN SERVIZIO SI DECIDE A MAGGIORANZA

LA DOMANDA
In condominio esiste - da 30 anni - una caldaia centralizzata, sia per il riscaldamento che per la produzione di acqua calda. Quest'ultima è dotata di pompa di ricircolo, in modo da accelerare i tempi di "arrivo" dell'acqua calda. Negli ultimi anni la pompa si rompe spesso, ed è necessario sostituirla quasi ogni anno. L'assemblea, a maggioranza, ha deliberato di azionarla per alcune ore solamente nella giornata. Non riuscendo ad avere acqua calda a sufficienza, posso, come condomino contrario a questa modifica, "pretendere" il ripristino degli impianti (quindi della pompa) alle condizioni originarie? Era sufficiente la maggioranza per questo tipo di delibera?

La Corte di cassazione, anche in anni recenti, ha stabilito che l'assemblea condominiale, con deliberazione a maggioranza, ha il potere di disciplinare beni e servizi comuni, al fine della migliore e più razionale utilizzazione, addirittura anche se ciò può comportare la dismissione o il trasferimento di tali beni. L'assemblea ha, quindi, il potere di modificare, sostituire o, eventualmente sopprimere un servizio e quindi, evidentemente, anche di regolamentarlo, se rimane nei limiti della disciplina delle modalità di svolgimento, non incidendo sui diritti dei singoli condòmini (si veda in proposito Cassazione civile, sezione II, 11 gennaio 2012, n.144). Si ritiene che, nel caso di specie, si sia in presenza di una delibera assembleare che regolamenta, non elimina, un servizio condominiale (quello dell’acqua calda), e pertanto è sufficiente la maggioranza prevista dall’articolo 1136, comma 3, del Codice civile, che in seconda convocazione prevede, per la costituzione, un terzo dei partecipanti al condominio e almeno un terzo del valore dell’edificio, e, per le maggioranze di voto, la maggioranza dei presenti e almeno un terzo del valore dell’edificio. Il condomino disssenziente deve rispettare la delibera valida assunta dalla maggioranza.

Da: Condominio24


© RIPRODUZIONE RISERVATA