Il Condominio

Cassazione/2. È reato non versare i contributi Inps

Luana Tagliolini

Fonte: Il Sole 24 Ore

Commette il reato di appropriazione indebita l'amministratore che, avendo ricevuto dai condomini gli importi per pagare i contributi previdenziali relativi a un dipendente dello stabile, ometta di versarli. Ciò anche se gli importi sono molto piccoli, come ha detto la Cassazione «perché (...) è necessario dimostrare l'assenza di dolo generico e l'attribuzione della condotta inadempiente a un disguido e dunque a un comportamento colposo».

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?