Il Condominio

Cassazione: le siepi formate da alberi non servono alla privacy

Silvio Rezzonico e Maria Chiara Voci

Fonte: Il Sole 24 Ore

Il condòmino che pianta alberi ad alto fusto, a una distanza dal confine del condominio inferiore a quella prevista dalla legge, è obbligato a rimuovere o arretrare gli arbusti, così da non creare disagio al fondo adiacente. E ciò vale anche per le siepi, che tra le loro molteplici funzioni non hanno quella di garantire la privacy.

È quanto deciso dalla Corte di cassazione, con la...