Il Condominio

Contabilizzatori di calore, a parità di costi non va danneggiato chi è «distaccato»

Patrizia Maciocchi

Fonte: Il Sole 24 Ore

Il condominio non è obbligato a sostenere maggiori spese per adeguare il sistema di contabilizzatori dell'impianto di riscaldamento, se questo crea un rischio di sovrapposizione dei consumi a danno dell'inquilino che si è dotato di termosifoni autonomi. A meno che, a parità di costo, non avrebbe potuto adottare soluzioni tecniche idonee a evitare gli inconvenienti lamentati: in tal caso il condominio "solitario" non dovrebbe sborsare nulla, perché il...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?