Il Condominio

Delibere nulle se attribuiscono proprietà private o comuni

Luana Tagliolini

Fonte: Il Sole 24 Ore

L'assemblea non può certamente deliberare, a maggioranza, che un bene appartenga ai privati o al condominio. La Corte di cassazione (sentenza 5657/2015) , riguardo alla delibera con cui l'assemblea aveva statuito, a favore di alcuni condomini, l'uso esclusivo e perenne di alcune rampe di scale nonché il diritto di apporre una chiusura di sicurezza e di limitare l'accesso dell'ascensore all'ultimo piano, ha precisato che «non rientra...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?