Il Condominio

Contratto di rendimento energetico senza il fondo obbligatorio

Edoardo Riccio

Fonte: Il Sole 24 Ore

Nel condominio non sempre è obbligatorio raccogliere integralmente i fondi prima di effettuare interventi di manutenzione straordinaria o innovazioni. Il Decreto Legislativo 4 luglio 2014 n. 102 ha infatti dato maggior forza al Contratto di Rendimento Energetico (o EPC, cioè Energy Performance Contracting) che, tra le altre cose, prevede il pagamento dilazionato negli anni.

Questo strumento, però, è utilizzabile solo qualora l'intervento porti al miglioramento dell'efficienza degli usi...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?