Il Condominio

A chi tocca risarcire i danni da infiltrazioni provenienti dal campo da tennis

Enrico Morello

Accade spesso che singoli condomini si trovino a dover chiedere il risarcimento dei danni (nonché l'eliminazione delle cause delle infiltrazioni) causate al loro immobile da infiltrazioni d'acqua provenienti dal tetto o dal solaio condominiale.
In questo caso il condomino danneggiato potrà rivolgersi direttamente al condominio (quale responsabile della cosa in custodia), che a sua volta potrà richiedere la chiamata in causa a titolo di manleva del costruttore, qualora ovviamente si ritenga che le infiltrazioni siano derivate dalla cattiva esecuzione di lavori...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?