Il Condominio

Cassazione: contatori dell'acqua da installare a maggioranza

Paola Pontanari

Fonte: Il Sole 24 Ore

In condominio, fatta salva la diversa disciplina convenzionale, la ripartizione delle spese per il consumo dell'acqua – in mancanza di contatori di sottrazione installati in ogni singola unità immobiliare – avviene in base al valore millesimale dell'appartamento, anche se non è affatto remota la richiesta di alcuni condòmini di voler addebitare queste spese ai soli occupanti di ogni appartamento (in questo senso, la recentissima sentenza della Corte di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?