Il Condominio

L'assenza di conflitto d'interessi va sempre spiegata in contenzioso

Luana Tagliolini

La Cassazione interviene sul conflitto tra la concreta e reale posizione del singolo condomino in contrasto con gli interessi preminenti del condominio.
In linea di principio, al condomino che si trova in conflitto di interesse è vietato votare, così come al condomino amministratore del proprio condominio, pur potendo partecipare alle assemblee non ha diritto di voto quando si tratta di approvare il rendiconto: esclusione che gli deriva dalle norme sul mandato.
Stando a una interpretazione letterale dell'articolo 1129 del Codice civile, dopo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?