Il Condominio

Come difendersi dal fallimento del condòmino

Ennrico Morello

Fonte: Il Sole 24 Ore

Il condominio non può essere soggetto a fallimento, non essendo soggetto dotato di personalità giuridica: può, invece, certamente fallire uno (o più) dei condòmini, con delle conseguenze per l'amministratore che vanno dal doversi rapportare non più al condòmino fallito ma a un nuovo soggetto individuato nel curatore del fallimento, all'individuazione corretta della procedura da seguire per recuperare le spese condominiali anteriori (qualora come spesso avviene siano rimaste insolute)...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?