Il Condominio

Il debitore ha interesse a passare dalla mediazione

Gian Vincenzo Tortorici

Il Dlgs 18/2010, come modificato dal Dl 69/2013, ha stabilito che per le controversie in materia di condominio sia obbligatorio il preventivo tentativo di mediazione per giungere a una conciliazione tra le parti in conflitto, prima di arrivare alle vie giudiziarie.
La mancata osservanza del disposto normativo concernente la mediazione comporta alcune conseguenze negative a carico dell'attore, cioè di colui che deve agire in giudizio per la tutela dei suoi diritti, prime fra tutte l'improcedibilità della domanda giudiziale che vanifica la...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?