Il Condominio

Parti comuni: per ottenere il 50% occorre il codice fiscale anche per i mini-condomìni

Cristiano Dell'Oste e Marco Zandonà

Fonte: Il Sole 24 Ore

Si complica la procedura per le detrazioni fiscali sui lavori edilizi nei piccoli condomìni senza amministratore. La circolare 11/E delle Entrate afferma che i proprietari «dovranno obbligatoriamente richiedere il codice fiscale ed eseguire tutti gli adempimenti a nome del condominio». La precisazione è dettata dall'esigenza di rendere evidente all'Amministrazione che i lavori sono eseguiti su parti comuni condominiali e applicare la ritenuta del 4% ma rischia...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?