Il Condominio

Lo «spoglio» esiste quando viene messo in atto effettivamente, non basta l'intenzione

Enrico Morello

Fonte: Il Sole 24 Ore

La Corte di cassazione, con la sentenza 10968/2014 , interviene in materia di attività compiuta da un condomino su parti comuni dell'edifico (il lastrico solare) precisando che, affinché ricorrano i presupposti dello spoglio, non è sufficiente che il condomino si appropri di una parte limitata del bene comune, essendo altresì necessario che egli in tal modo intenda impedire anche agli altri condomini di farne parimenti...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?