Il Condominio

Impugnare le sentenze è prerogativa dell'amministratore

Patrizia Maciocchi

Il singolo condomino non può impugnare la sentenza relativa a una delibera dell'assemblea sulla ripartizione delle spese comuni. La via giudiziale per contestare una decisione, adottata in un giudizio in cui il condominio era rappresentato dall'amministratore può essere intrapresa solo da quest'ultimo. La Corte di cassazione, con la sentenza 9502 , chiarisce che al condomino, rimasto estraneo nel giudizio di merito, è preclusa l'impugnazione di una sentenza sulla delibera di ripartizione delle spese. Inutilmente il ricorrente ha invocato...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?