Il Condominio

Chi subisce un danno in condominio deve provare l'omessa custodia dei beni comuni

Gabriele De Paola

Fonte: Il Sole 24 Ore

Per la Corte di cassazione (sentenza n. 4277/14 depositata il 26 febbraio 2014 ) il soggetto danneggiato è tenuto a fornire la prova del rapporto causale esistente tra il bene in custodia e l'evento dannoso sicché, in presenza di tale prova, il custode è esonerato dal far la prova del caso fortuito.
Nella presente fattispecie il ricorrente aveva citato in giudizio il soggetto danneggiato (il condominio), onde...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?