Il Condominio

Chi cade sulle scale deve provare che la causa è una manutenzione non corretta

Patrizia Maciocchi

Fonte: Il Sole 24 Ore

Chi cade sulla scale condominiali ha l'onere di provare l'esistenza di un nesso tra il suo incidente e le condizioni dei gradini. La Cassazione, con la sentenza 4277 , respinge il ricorso di un'abitante del palazzo contro l'assicurazione del suo condominio per chiedere il risarcimento dei danni causati da una caduta sulla scale rese scivolose, a suo dire, da un inappropriato trattamento con la cera. Dalla...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?