Il Condominio

Chi possiede una rampa di scale non è padrone anche dell'area sottostante

di Patrizia Maciocchi

Il condomino proprietario della rampa di gradini che consente l'accesso al suo appartamanto non può considerare sua anche l'area sottostante al piano scala. La Corte di cassazione, con la sentenza 28350, depositata ieri, delude l'aspettativa di due condomini che avevano comprato una casa comprensiva di una scala e, in virtù dell'acquisto, si consideravano in diritto di precludere l'accesso a uno sgabuzzino che faceva parte dell'appartamento di altri condomini solo perché posto nel sottoscala.

La Suprema corte fornisce infatti una diversa...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?