Gestione Affitti

VIDEO - Affitto e fisco, matrimonio difficile

di Saverio Fossati

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'affitto con la cedolare secca è un vantaggio per tutti quando si parla di canone di mercato, più raramente il contratto concordato può essere interessante per un proprietario. E per chi sceglie Bed & Breakfast e affitti brevi si pongono notevoli problemi di gestione e di rapporti con il condominio.
Va ricordato che iI locatori con reddito superiore a 30mIla euro non hanno un reale interesse alla cedolare seccae il canone concordato a volte è tanto più basso di quello di mercato da azzerare il vantaggio fiscale.
Molti puntano agli affitti brevi sui portali, che sono locazioni a tutti gli effetti, anche se turistici e durano pochi giorni. Del resto i regolamenti condominiali raramente prevedono divieti specifici per affitti brevi o Bed & Breakfast. In condominio si creano comunque spesso problemi per il via vai di persone o per la raccolta differenziata dei rifiuti
In questo video , realizzato in collaborazione con Anaci Milano, Carlo Cerrini, amministratore condominiale milanese, spiega come risolvere i problemi.
Per accedere al video cliccare qui .


© RIPRODUZIONE RISERVATA