Gestione Affitti

Sfratto per morosità, spetta al conduttore dimostrare gli avvenuti pagamenti

di Selene Pascasi

Se, intimando lo sfratto per morosità, si chiede la condanna dell'inquilino al pagamento di determinate mensilità e questi si opponga senza che sia emessa l'ordinanza provvisoria di rilascio, è legittima – e non viziata da ultrapetizione – la sentenza che, all'esito del giudizio a cognizione piena seguito alla conversione del rito, lo condanni a saldare sia i canoni insoluti che quelli maturati fino alla riconsegna, potendo ritenersi tale domanda implicitamente contenuta in quella originaria. Lo precisa il Tribunale...