Gestione Affitti

L’ex nudo proprietario di una quota deve pagare l’occupazione abusiva per la quota restante dopo il consolidamento

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Se chi è nudo proprietario di una parte di un appartamento lo prende in locazione dall’usufruttuario, il contratto sarà opponibile al titolare purché risulti da scrittura avente data certa anteriore. E ciò, anche in caso di estinzione dell'usufrutto per consolidazione. Tuttavia, per non penalizzare troppo l’altro nudo proprietario (di un’altra parte dell’appartamento) e permettergli di tornare a godere del bene in tempi brevi e, nel contempo, dar modo all'inquilino di trovarsi un'altra sistemazione, il contratto locativo non potrà durare più...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?