Gestione Affitti

Affitto, la visita dei locali prima della firma vincola l’inquilino

di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Se al momento della firma del contratto di locazione di un immobile ad uso commerciale, il conduttore esamina i locali e dichiara di trovarli adatti al proprio uso, in buono stato di manutenzione e conservazione nonché esenti da difetti, non può in un secondo momento contestare al locatore l'inidoneità dell'immobile alla propria attività, chiedendo la riduzione dell'affitto (articolo 1578 del Codice civile) e il risarcimento del danno (articolo 1581 del Codice civile). Lo ha deciso il Tribunale di...