Gestione Affitti

Le regole per accorgersi che nel contratto d’affitto c’è un vizio del consenso

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Regole precise per la sussistenza dell'errore essenziale come vizio del consenso di un contratto di locazione. Due, le verifiche: accertare che la parte presumibilmente caduta in errore abbia firmato per “effetto” di una distorta rappresentazione delle realtà e che l'altro contraente, usando la normale diligenza, avrebbe potuto rendersi conto dell'altrui errore. Lo sottolinea la Corte di appello di Genova, con sentenza n. 383 del 21 marzo 2018 (relatore Dott.ssa Cinzia Casanova) . Al centro della lite, lo sfratto...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?