Gestione Affitti

Affitti commerciali, la morosità quinquennale è «grave inadempimento»

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

In relazione alla domanda di risoluzione di un contratto di locazione di immobili urbani ad uso non abitativo, il criterio legale per determinarela gravità dell'inadempimento, pur non trovando diretta applicazione, potrà valere da parametro di valutazione del grado di rilevanza della violazione commessa dal conduttore. Si riterrà certamente grave, ad esempio, la totale omissione dei pagamenti degli ultimi cinque anni dei canoni.
Lo precisa il Tribunale di Roma, con sentenza n. 5168 del 9 marzo 2018. Ad aprire...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?