Gestione Affitti

La risoluzione per sfratto prescinde dalla scadenza

Matteo Rezzonico

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Ho chiesto la correzione della data del termine di una proroga di locazione concordata, iniziata il 16 febbraio 2011. Ho chiesto di correggere il "15 marzo 2016", erroneamente espresso in sede di proroga, con il "15 febbraio 2019". Nel caso venisse effettuata la correzione, come sarebbe giusto, sono obbligato ad avvertire il locatario nei cui confronti ho iniziato un'azione di sfratto in quanto moroso?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?