Gestione Affitti

L’inquilino non può ridursi l’affitto anche se l’immobile ha dei difetti

di Rosario Dolce

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

In tema di locazione, al conduttore non è consentito astenersi dal versare il canone, ovvero di ridurlo unilateralmente, nel caso in cui si verifichi una riduzione o una diminuzione nel godimento del bene e ciò anche quando si assume che tale evento sia ricollegabile al fatto del locatore. Così afferma la sentenza del Tribunale di Palermo, GOT dott.ssa Giardina Giardina Antonina, del 15 gennaio 2018.
Nei contratti di locazione ad uso abitativo, l'articolo 5 della Legge 392 del...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?