Gestione Affitti

Sostituzione degli infissi a carico del locatore

Luca Stendardi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Sono in affitto da tre anni in un appartamento in uno stabile costruito nel 1976. La proprietaria non ha mai apportato migliorie agli infissi né il precedente inquilino le ha mai segnalato le condizioni delle finestre che hanno telaio in pvc e non hanno doppi vetri, e delle tapparelle, con rullo ancora in legno, che sono bucate all'esterno, a causa di una grandinata. Ieri mentre mia moglie stava per aprire la finestra si è rotto il telaio e, di conseguenza, il vetro. Quando l'ho fatto presente alla proprietaria, mi ha risposto che secondo lei è caduta o è stata sbattuta dal vento - che non c'era - e che quindi la spesa di riparazione spetta all'inquilino, e quindi a me. È corretto?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?