Gestione Affitti

Cedolare affitti con ravvedimento sulla proroga non comunicata

di Luigi Lovecchio

In caso di tardiva od omessa comunicazione della proroga di un contratto di locazione in regime di c edolare secca è ammessa la possibilità del ravvedimento con riferimento alla nuova sanzione base di 100 o 50 euro (articolo 7 quater, comma 24, Dl 193/16). Inoltre, non è necessario spedire la raccomandata informativa all'inquilino, qualora la rinuncia agli aggiornamenti contrattuali risulti già nel contratto di locazione. Le precisazioni giungono dalla risoluzione 115/E diffusa dall’agenzia delle Entrate.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?