Gestione Affitti

Interessi legali sulle affitti non dovuti, la decorrenza dipende dalla buona fede

di Giampaolo Piagnerelli

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il conduttore che intende far valere in giudizio il pagamento di canoni di importo superiore a quelli concordati con la parte locatrice è tenuto a dimostrare con ogni mezzo e prova la data di inizio del contratto intervenuto tra le parti: E per quanto riguarda gli interessi legali sulle somme indebite, questi sono dovuti a partire d amomenti diversi a seconda se sia provata o meno la buona fede del locatore. Questi i princìpi stabiliti dalla Cassazione con...