Gestione Affitti

Proposta di acquisto, no al riscatto per l’inquilino fuori termine con la prelazione

di Francesco Machina Grifeo

La comunicazione al conduttore di una offerta di acquisto cumulativa con l'appartamento confinante è idonea a consentire l'esercizio della prelazione, anche limitatamente al solo immobile locato, chee quindi deve essere esercitata a pena di decadenza nei termini previsti dall'articolo 38, comma 2, della legge n. 392 del 1978. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 12536/2016, accogliendo il ricorso degli acquirenti contro la sentenza che aveva riconosciuto il diritto al riscatto di un immobile ad...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?