Gestione Affitti

Locazioni, a contratto ormai chiuso si versa un'indennità

Luca Stendardi

LA DOMANDA
Alla scadenza naturale di un contratto abitativo 4 + 4 viene trasmessa regolare richiesta nei termini per la risoluzione da parte del proprietario.Alcuni giorni prima del rilascio dell'immobile l'inquilino comunica di non poter rilasciare l'appartamento perché non ha trovato una nuova abitazione e chiede la proroga di alcuni mesi (a suo dire 3 o 4, forse più). Come regolarizzare questo periodo, sia in termini contrattuali, sia in termini dichiarativi? È consigliabile stipulare e registrare un nuovo contratto di natura transitoria?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?