Gestione Affitti

Affitto, risoluzione impossibile per la semplice «inadeguatezza tecnica»

di Luana Tagliolini

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il conduttore non può richiedere la risoluzione del contratto di locazione per inadeguatezza tecnica dell'immobile in quanto privo delle autorizzazioni amministrative necessarie per l'esercizio dell'attività professionale.
Né si può parlare di risoluzione per inadempimento del locatore se questi ha messo al corrente il conduttore dell'assenza delle autorizzazioni e quest'ultimo abbia sottoscritto ugualmente il contratto di locazione.
In una recente sentenza la Corte di cassazione ha rigettato il ricorso di un medico che, per l'esercizio della professione, aveva in locazione un...