Gestione Affitti

Rinnovo del contratto con aumento e modulistica

di Rezzonico Matteo

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA

Sono proprietario di un fondo artigiano locato dal due gennaio 2001 e per il quale, con la tempistica prevista dall'art.28 legge 392/1978, ho inoltrato disdetta al conduttore. Quest'ultimo mi ha chiesto di procedere al rinnovo del contratto e si è dichiarato disposto ad accettare un congruo aumento dell'affitto. Se decido di accettare la richiesta: a) devo stipulare (sul consueto modulo di scrittura privata) un nuovo contratto con durata di sei anni più sei? E devo registrarlo ex novo?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?