Gestione Affitti

Affitti, sui patti «in nero» zero chance al locatore

di Augusto Cirla

Tempi duri per le locazioni in nero. Ormai è definitivamente accertato che qualsiasi pattuizione diretta ad imporre un canone superiore a quello risultante dal contratto scritto e registrato è colpita da nullità, con la possibilità per il conduttore di richiedere la restituzione di tutte le maggiori somme versate. Lo hanno chiarito le Sezioni unite della Corte di cassazione con due distinte pronunce, la n.18213 e la n.18214, entrambe pubblicate il 17 settembre scorso (si veda...