Dalle Associazioni

L’emendamento per salvare i condomìni dal reverse charge

di Giorgio Cambruzzi (presidente di Anaci Padova)

Purtroppo l'Anaci, per atavica mentalità, opera, anche socialmente,
in silenzio. Ne è prova la richiesta d'abrogazione dell'art. 4 DM 124/19.
I fatti: martedì 27 ottobre leggo il Dl 124 e mi soffermo sull'art. 4;
lunedì 4 novembre, al consueto incontro mensile tra gli iscritti di Anaci Padova, decidemmo di muoverci, indagando su chi, fra i parlamentari conosciuti, poteva darci una mano. Individuatolo, gli viene trasmessa, con l’aiuto di un legale, la proposta di un testo di emendamento entro domenica 10 novembre.
Lunedì 11 l'emendamento viene presentato da alcuni deputati della Lega; alle ore 13 gli emendamenti sono più di 400; alle ore 19.30 più di 1000.
La Commissione comincia a setacciarli e quello viene “accantonato” (o riscritto).
Giovedì 28 il Governo presenta il proprio emendamento, con il colpo di spugna per gli appalti sotto i 200mila euro. Il risultato auspicato, rivendicato dalla Lega , è stato comunque ottenuto!
Ora si aspetta ilpassaggio in Aula. Speriamo bene!


© RIPRODUZIONE RISERVATA