Dalle Associazioni

Rete Irene: il bonus facciate minaccia la riqualificazione energetica

Ha fatto sicuramente rumore la dichiarazione espressa nelle ultime ore dal Ministro Franceschini in merito al “bonus facciate” ed alla conseguente detrazione fiscale del 90%. Di fatto, renderebbe obsoleta la detrazione per la riqualificazione energetica e antisismica che arriva all’85% e con ben altri presupposti di utilità sociale. Tra le voci contrarie quella di Rete IRENE, che sottolinea «Quanto tale affermazione porti gravissime conseguenze per un importante comparto dell'economia nazionale che rischia la completa paralisi oltre che una completa destabilizzazione delle trattative in essere, il pericolo concreto dello slittamento dei tempi di delibera e di partenza dei cantieri, il danno economico presumibile a carico delle imprese e degli operatori di filiera».
Rete IRENE chiede quindi apertamente al Governo (per il testo della lettera cliccare qui ) di fare chiarezza e dare delle risposte efficaci «Con l'urgenza del caso, anche con una decretazione urgente, per consentire al mercato di non dover subire ulteriori danni e problemi, consentendo a tutta la filiera di poter operare con la dovuta e doverosa serenità che tutti gli operatori economici di questo Paese meritano di avere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA