Dalle Associazioni

La Convenzione sui Diritti dell’Infanzia arriva in condominio

Il condominio può essere considerato la seconda sfera sociale che fa da ponte tra famiglia e scuola, in cui i bambini si trovano ad interagire, apprendendo schemi e regole di comportamento condivise.
Molto spesso i contesti abitativi condominiali, sia per aspetti strutturali che sociali, non consentono ai bambini uno spazio di gioco, sia esso inteso come spazio fisico, emozionale e sociale.
Partendo dalla Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e rilevando la necessità dei piccoli condomini di fruire di un contesto che favorisca attività ludiche e sociali, sottolineando l'importanza di tali attività per lo sviluppo sano del bambino, il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Emanuele Mattia ed il comitato scientifico dell'associazione Garante Condominio hanno dato il via ai lavori per la redazione di un vademecum che illustri ai condomini, grandi e piccoli, ‘il valore sociale e culturale del gioco ' nei contesti condominiali.
Il vademecum, redatto da Garante Condominio con il patrocinio morale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria “ Federico II” di Napoli, del Centro di Ateneo SinAPSI, vede la collaborazione di numerosi esperti in vari ambiti scientifici e professionali.
L'equipe al lavoro sul Vademecum è composta da esperti in area tecnico-legale e area psicologica.
Per l'area clinica e psicologica: Prof. Paolo Valerio, Presidente Onorario del Centro di Ateneo SinAPSI, il Dott. Alessandro Chiodi psicologo clinico-psicoterapeuta dell'Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II” di Napoli, La Dott.ssa Francesca Carolina Ferbo psicologa esperta di comunicazione, , il dott Fabio Delicato, psicologo e criminologo, la Dott.ssa Raffaella Galati esperta in organizzazioni e lavoro.
Per l'area tecnico-legale : il Prof. Rodolfo Cusano esperto di diritto condominiale, L'Avv Amedeo Caracciolo e la Dott.ssa Federica Colicchio, la Dott.ssa Mirella Stigliano esperta di condominio ed autrice di numerosi testi sulla materia.
La redazione del vademecum, mirando ad una educazione dei bambini al gioco e alla vita condivisa nei contesti abitativi, vedrà la collaborazione di Mariafrancesca Villani che nel suo fortunato libro di 'La Camorra di studia in Terza' affronta in maniera propositiva, fresca e diretta la tematica dell'ambiente e della salvaguardia del nostro pianeta partendo dai giovani.
Il Vademecum sarà distribuito on line gratuitamente a tutti i condomini di Italia e Verrà distribuito presso le associazioni di Amministratori che aderiscono all'niziativa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA