Dalle Associazioni

Nasce la Consulta interparlamentare di Federproprietà



Con questa iniziativa FEDERPROPRIETÀ, si legge nel comunicatodell’Associazione, «intende gettare un ponte tra le istituzioni più importanti del nostro Paese, Senato della Repubblica e Camera dei Deputati, e la vasta platea dei proprietari di immobili, a difesa della proprietà, soprattutto quella piccola diffusa tra l'80% degli italiani». Attraverso i componenti di questa Consulta, che rappresenta tutti i partiti presenti nelle due Camere, FEDERPROPRIETÀ, assieme al Coordinamento unitario dei proprietari immobiliari, intende collaborare al fine di elaborare un progetto di edilizia sociale per le fasce deboli e nello stesso tempo difendere i proprietari di casa dall'eccessiva e insostenibile tassazione.
Hanno aderito: Sen. Maurizio Gasparri, Sen. Alberto Balboni, Sen. Claudio Barbaro, On. Galeazzo Bignami, Sen. Anna Cinzia Bonfrisco, On. Vincenzo Fasano, On. Stefano Fassina, On. Carlo Fidanza, Sen. Elio Lannutti, Sen. Mauro Maria Marino, Sen. Claudio Moscardelli, On. Alessandro Pagano, Sen. Gaetano Quagliariello, On. Marco Silvestroni, On. Paolo Tracassini, Sen. Achille Totaro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA