Dalle Associazioni

Eni e Anaci, convenzione a Roma per le forniture energetiche

Eni gas e luce annuncia la firma di un accordo con la sede di Roma di ANACI - Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari, volta a offrire una serie di vantaggi per la fornitura di gas, luce e servizi energetici ai condomini romani.
Alberto Chiarini, Amministratore Delegato di Eni gas e luce, ha dichiarato: «Alla base del nostro accordo con ANACI Roma c'è la volontà dell'azienda di rinsaldare una relazione storica con la città di Roma dove Eni gas e luce è presente da sempre».
La convenzione durerà tre anni e, grazie alla partecipazione dell'azienda alle attività e agli eventi-convegno organizzati annualmente da ANACI Roma, permetterà a Eni gas e luce di entrare stabilmente in contatto con tutti gli amministratori di condominio aderenti all'associazione, incrementando così le forniture, per le quali nella convenzione sono comunque previsti sconti: in prima battuta per il condominio, poi i vantaggi potrebbero stendersi anche alle famiglie.
Per soddisfare tutte le esigenze dei condomìni e al fine di garantire la qualità del servizio dedicata a questo segmento di clientela Eni gas e luce ha infatti investito recentemente nella creazione di una struttura interna in grado di supportare la clientela durante tutte le fasi della fornitura.
Inoltre, Eni gas e luce ha ideato nuove offerte vantaggiose, legate al risparmio energetico e alla sicurezza, come, ad esempio, CappottoMio: il nuovo servizio che non si limita all'isolamento termico degli edifici per ridurne le dispersioni termiche, ma si estende anche all'adeguamento energetico delle centrali termiche condominiali. Tutto questo con la possibilità di usufruire dei vantaggi fiscali previsti dalla normativa ecobonus e sismabonus.


© RIPRODUZIONE RISERVATA