Dalle Associazioni

Confedilizia: bene l’avvio della cedolare secca per gli affitti commerciali

Il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, ha dichiarato che «Il comunicato stampa del Consiglio dei ministri conferma che nel disegno di legge di bilancio è previsto l'avvio di una misura da tempo proposta da Confedilizia, la cedolare secca per le locazioni commerciali. In attesa di leggere il contenuto esatto della norma, rileviamo che si tratta di un passo importante che contribuirà ad attenuare la piaga dei locali vuoti, favorendo l'avvio di nuove attività economiche e scongiurando il dilagare di situazioni di degrado.
Per il settore immobiliare – sfiancato da una crisi superiore a quella di altri comparti – c'è molto da fare: dalla stabilizzazione della cedolare per gli affitti abitativi a canone calmierato a misure per favorire l'investimento nel residenziale da parte dei grandi operatori; da una riduzione del carico di imposizione patrimoniale Imu-Tasi alla conferma delle detrazioni per gli interventi sugli immobili. Nel corso del cammino della manovra, Confedilizia continuerà a fare le sue proposte, ma il primo tassello è stato posto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA