Dalle Associazioni

Riforme e Governo alla Biennale del Condominio a Bari

Alla Biennale del Condominio che si terrà il prossimo 20 ottobre a Bari (Sala Eventi, Pad. 129, Fiera del Levante), interverrà l'Onorevole Avv. Anna Rita Tateo, Segretario dell'Ufficio di Presidenza della Camera e componente della II Commissione Giustizia, in rappresentanza del Sottosegretario di Stato alla Giustizia, On. Avv. Jacopo Morrone.
Proprio il Sottosegretario Morrone ha più volte ribadito l'attenzione da parte di questo Governo verso le professioni economiche, dichiarando il proprio impegno a rivedere la regolamentazione e la formazione della figura dell'Amministratore di condominio attraverso l'istituzione di un Albo o di un Registro sotto l'egida del Ministero della Giustizia e a rimettere mano al decreto formazione n. 140 del 2014.
«La presenza dell'Onorevole Tateo al BiCoBa 2018 in rappresentanza del Sottosegretario di Stato, Onorevole Morrone, rappresenta un segnale importante di attenzione e dialogo verso la categoria, attesa la partecipazione alla manifestazione di oltre 30 associazioni e organizzazioni, e può costituire l'inizio di un Tavolo Tecnico di concertazione tra Governo e Associazioni per dare corso ad una stagione di riforma sistemica dell'intero paradigma normativo di riferimento» ha dichiarato il Presidente Nazionale ARCO, Francesco Schena.
Questi i sei tavoli di lavoro della Biennale Condominio Bari:
 “Ipotesi di riforma della riforma: cosa cambiare e cosa salvare della legge n. 220/2012.”
 “D.M. 140/2014: difetti, limiti e pregi. Ipotesi di un protocollo condiviso.”
 “Dalla legge 4/2013 alle Certificazioni. Albo si, Albo no. Registro si, Registro no.”
 “Deontologia dell'Amministratore: l'idea di un codice etico comune.”
 “La Federazione come fronte comune.”
 “Il Revisore condominiale.”
Per riservarsi un posto in platea è obbligatoria la prenotazione dal sito www.congressocondominio.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA