Dalle Associazioni

Garante Condominio all’Università di Napoli

di Federica Riccardi (presidente di Garante Condominio)

L'anno si apre all'insegna dell'inclusione per il mondo del condominio: la prima ricerca psicologica sulle relazioni in condominio arriva all'Ateneo di Napoli e SinAPsi, il centro di Ateneo dell'Università Federico II, appoggia il progetto +Vicini.
Il Prof. Paolo Valerio, direttore del centro e promotore di numerose iniziative che vedono come protagonisti i giovani professionisti del settore psicologico, appoggia il progetto dell'associazione Garante Condominio: «La psicologia non è soltanto psicoterapia. Ho sempre avuto molta fiducia nei giovani e questo progetto, interessante e complesso data la situazione delle relazioni in condominio in Italia, ha tutti i numeri per essere un esempio di come la psicologia possa fornire aiuto anche in contesti più complessi di quello clinico», afferma in durante l'intervista video a Garante Condominio.
Nel 2018 infatti il progetto +Vicini, che ha già avuto l'appoggio di AIED Napoli per la parte tecnica , di Sos Utenti Consumatori per la parte divulgativa e l'appoggio di numerosi sponsor e di professionisti del calibro di Rodolfo Cusano, avrà uno proposito in più: quello dell'inclusione.
Il Centro Sinapsi svolge da tempo attività di inclusione sociale contro le discriminazioni.
«Pensiamo agli anziani, ai disabili - continua il Prof. Valerio - pensiamo a come sarebbe la vita di queste persone se nel condominio ritornassero le buone relazioni, se le persone abbandonassero la diffidenza per essere più umani, +Vicini anche a persone sole, discriminate, con difficoltà»
Il 2018 si presenta, per il settore condominiale, come un anno ricco di novità, non solo burocratiche o legislative, non solo tecniche. Novità che vogliono riscoprire la dimensione umana, la relazione di aiuto che non deve essere pensata solo nell'ambito della terapia psicologica.
Talvolta, una tazza di caffè tra vicini di casa, nell'ambiente intimo del contesto abitativo, risolve molte più questioni che non un tribunale.
Costi e bile inclusi.

www.garantecondominio.it
www.piùvicini.it

Per il video dell'intervista cliccare qui .


© RIPRODUZIONE RISERVATA