Dalle Associazioni

Barriere architettoniche, domani il convegno Anapi a Bari

Trascorriamo la quasi totalità del nostro tempo tra casa, lavoro, hobbies. Molte nostre azioni quotidiane sono diventate degli automatismi, senza renderci conto che oltre noi stessi esiste l'altro, e l'altro non ha sempre vita “facile”. Le persone costrette a convivere con limitazioni fisiche hanno lo stesso diritto a una vita dignitosa, ma spesso le nostre città e i nostri condomini – soprattutto quelli più datati – presentano barriere architettoniche che ne condizionano la mobilità. Come fare? Se ne parlerà domani, durante il prossimo convegno organizzato dalla nostra associazione dal titolo “Barriere architettoniche e condominio”.
L'appuntamento è previsto per sabato 27 gennaio 2018 dalle ore 9,30 alle 13,30 presso la Sala Sgarbi-Veneziani all'interno dell'Hotel Parco dei Principi, viale Europa 6 (Bari - Palese).

Dalle Linee Guida PEBA (Piano Eliminazione Barriere architettoniche) agli interventi realizzati dall'attuale amministrazione, dall'excursus normativo all'installazione degli impianti per disabili nei condomini passando dalle reali esigenze sollevate dalle associazioni. Tutto questo sarà oggetto di discussione della mattinata di lavori durante la quale si confronteranno:
Roberto Masciopinto, Presidente Ordine degli Ingegneri di Bari, Vitantonio Frallonardo, Presidente dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori e Paesaggisti della Provincia di Bari, Giuseppe Riccardi, CNA Bari, Giuseppe Trieste, Presidente FIABA Onlus, Marco Livrea, consigliere incaricato dal Sindaco alle politiche di tutela all'accessibilità urbana e Presidente della cooperativa Bari Zero Barriere, Antonio Garofalo, coordinatore del comitato nazionale giovani dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e Presidente dell'Associazione “Le zZanzare”, Giuseppe Galasso, Assessore ai Lavori Pubblici, Carla Tedesco, Assessora Urbanistica e Politiche del Territorio, Roberto Bonasia, consulente ANAPI, Luca Baldin, Project manager Smart Building Italia e Vittorio Fusco, Presidente ANAPI. Modera Saverio Fossati, giornalista Sole 24 Ore.
L'evento è patrocinato da: Regione Puglia, Comune di Bari, Città Metropolitana, CNA Bari, Gruppo 24 Ore, Smart Building Italia e Italia Didacta; con l'accreditamento dell'Ordine dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Bari (3 cfp), dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Bari (2 cfp) e dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari (4 cfp).
Tra le associazioni che hanno aderito all'iniziativa: Bari Zero Barriere, ConLoro, Le Zanzare, FIABA Onlus e Cuore Digitale. Parteciperanno al convegno anche gli studenti delle classi 5A, 5B e 5C (Corso CAT, Costruzione, Ambiente e Territorio) dell'Istituto Euclide di Bari accompagnati dai docenti.
Per registrarsi all'evento gratuito basta inviare una mail all'indirizzo eventi@anapi.it inserendo in oggetto “Convegno ANAPI, 27 gennaio Bari” e indicando il proprio nome e cognome.
La partecipazione dà diritto a 4 crediti formativi per gli amministratori iscritti ad ANAPI in regola con il pagamento della quota associativa annuale.

Per la locandina cliccare qui


© RIPRODUZIONE RISERVATA