Dalle Associazioni

Fiaip: fare presto per la cedolare sugli affitti commerciali

«Per cercare di rilanciare gli investimenti privati sugli immobili commerciali e fare emergere le eventuali sacche di evasione che si annidano in questo comparto dell'immobiliare é quanto mai necessario che il Governo accolga le richieste provenienti dalla maggioranza delle forze politiche». Così il Presidente Nazionale Fiaip Gian Battista Baccarini a margine di una riunione dell'associazione degli agenti immobiliari.
«La cedolare secca, dalla sua introduzione ad oggi, ha ridotto fortemente l'evasione sugli affitti abitativi, un Governo coraggioso coglierebbe l'occasione per estenderne i benefici a tutte le tipologie locatizie - ha sottolineato il Presidente Fiaip Baccarini - ma è quanto mai urgente una prima applicazione, anche se in via sperimentale, almeno alle locazioni commerciali». Se questo Paese vuole sostenere la crescita e raggiungere le percentuali degli altri Paesi Europei, deve puntare sul rilancio dell'immobiliare e applicare le stesse ricette degli altri Stati membri, si legge nel comunicato della Fiaip.


© RIPRODUZIONE RISERVATA