Dalle Associazioni

Confedilizia: qualcosa si muove per la cedolare sugli affitti commerciali

Il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, segnala un’importante novità nel corso della discussione della legge di Bilancio 2018: «La senatrice Zanoni, relatrice del disegno di legge di bilancio insieme con il senatore Gualdani, riferisce che il Governo e i relatori sono “molto sensibili” alla proposta di introdurre una cedolare secca sugli affitti commerciali, richiesta da maggioranza e opposizione attraverso numerosi emendamenti. Ne siamo lieti, avendo insistito per mesi sulla necessità di introdurre questa misura pro crescita fortemente attesa da proprietari e imprese. Nel settore abitativo la cedolare ha trainato le entrate e dimezzato l'evasione. È arrivato il momento di avviarla anche per gli immobili commerciali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA