Dalle Associazioni

A Milano una commedia sul vicinato. A lieto fine

Domani, venerdì 15 settembre, anche COMIN sarà tra i protagonisti della Festa del Vicinato promossa dal Comune di Milano attraverso i custodi sociali che collaboreranno all'iniziativa e realizzata con il supporto di Aler e MM Edilizia Popolare -che metteranno a disposizione i cortili nei quali si realizzerà la festa-.
La Festa del Vicinato è un'iniziativa nata in Francia e portata avanti a livello europeo.
Protagonisti sono i cittadini che abitano i quartieri più periferici della città e che in quest'occasione possono organizzare eventi e proporli all'interno dei caseggiati popolari che ospitano le iniziative.
Quest'anno in Zona 2 le iniziative si terranno -per il secondo anno consecutivo- dalle parti di via Palmanova, e più precisamente nel quadrilatero che comprende via Tarabella, Cesana, Palmanova gestito da MM Edilizia Popolare.
La cooperativa COMIN è attiva dagli anni ‘70 nei settori dell'accoglienza e della coesione sociale. In Zona 2, dove è storicamente radicata, COMIN gestisce il servizio di Custodia Sociale del Comune di Milano e partecipa alla Festa del Vicinato.
All'interno dello stabile di via Cesana ha anche sede l'associazione “Cortili Solidali” che rappresenta il comitato inquilini e durante l'anno offre una serie di servizi, tra i quali lo sportello CAF.
“Cortili Solidali” è tra i protagonisti dell'iniziativa insieme alle 4 organizzazioni dell'ATI (associazione temporanea d'impresa) che gestiscono il Servizio di Custodia Sociale del Comune: le cooperative COMIN e CRM, Casa della Carità e Fondazione Arché. Le quattro organizzazioni, insieme all'associazione “Cortili Solidali” e a Base Gaia, che ha appena iniziato a costruire un cohousing in zona, hanno deciso di ospitare all'interno dello stabile di via Cesana uno spettacolo teatrale a conclusione della serata.
Lo spettacolo “tragicomico” -aperto al pubblico e proposto gratuitamente a conclusione della Festa del Vicinato nel cortile di via Palmanova 59 ang. via Cesana- è “Cemento e l'eroica vendetta del letame”, scritto e diretto da Massimo Donati e Alessandra Nocilla (scarica la locandina).


© RIPRODUZIONE RISERVATA