Dalle Associazioni

In Piemonte cambia la modalità di compilazione degli attestati energetici

Anit (l’associazione di termotecnici e termoacustici) annuncia che da oggi, 27 giugno, per agevolare l'attività dei certificatori, annullando completamente errori di trascrizione, cambiano le modalità di inserimento dei dati per la produzione dei certificati digitali APE in Piemonte. In pratica si dovrà utilizzare un programma software che offre strumenti di calcolo della prestazione energetica degli edifici e non sarà più possibile inserire manualmente i dati nell'attestato.
I certificatori che utilizzano il SIPEE (Sistema Informativo della Prestazione Energetica degli Edifici della Regione Piemonte), avranno una sola modalità di compilazione degli APE: dovranno utilizzare un programma software che offre strumenti di calcolo della prestazione energetica degli edifici e caricare sul SIPEE il file dati in formato XML generato direttamente dal programma. Non sarà più possibile inserire manualmente i dati nell'attestato.
Sul sito del CTI (Comitato Termotecnico Italiano), è possibile trovare l'elenco dei software certificati (tra cui il software LETO di ANIT già predisposto per i nuovi requisiti della Regione Piemonte).
LINK AL CTI: http://www.cti2000.it/index.php?controller=sezioni&action=show&subid=62
LINK AL SOFTWARE LETO ANIT
http://www.anit.it/leto/


© RIPRODUZIONE RISERVATA