Dalle Associazioni

Scuola-lavoro all’Itea di Livorno: Anap consegna gli attestati di amministratore

Futuri amministratori di condominio crescono. Conclusi i progetti di alternanza Scuola lavoro all' ITE A. Vespucci di Livorno. Consegnati gli attestati.
Si è conclusa per il secondo anno scolastico consecutivo l'attività di Alternanza Scuola-Lavoro che ha visto la partnership fra l'Associazione ANAP sede di Livorno, guidata dall'imprenditore Davide Cavalli e l'Istituto Tecnico Economico A. Vespucci, nelle classi dell'indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing. Cresce nei giovani l'attrazione verso la professione del gestore di immobili - sbocco occupazionale soprattutto per Istituti tecnici quali Geometra e Ragioneria.
Il progetto ha consentito di integrare e ampliare la didattica curriculare degli studenti, con i corsi di abilitazione per amministratore di condominio. Attraverso lo studio, la ricerca e l'esperienza sul campo è stato possibile per gli studenti acquisire le basi per gestire un immobile e amministrare i condòmini. Il progetto realizzato in collaborazione con Apige Smart e Apige Lab si è svolto principali nei locali dell'istituto di via Chiarini con momenti di stage presso la sede di Apige Smart – Apige Lab. Con l'ausilio di docenti ed esperti della materia condominiale - Paolo Caprasecca presidente nazionale dell'associazione ANAP Amministratori Professionisti e Annalisa della Mura, nonché dell'avvocato Peter Lewis Geti - i giovani sono stati introdotti ad argomenti quali la psicologia dell'amministratore e il management ma anche gli aspetti fiscali e la sicurezza del condominio.
La formazione promossa dall'Associazione nazionale degli amministratori professionisti è proseguita tutto l'anno, portando avanti nella classe quarta, il lavoro iniziato lo scorso anno e iniziando un nuovo percorso nella classe terza. Diverse le tematiche affrontate, partendo dal delineare le caratteristiche e i compiti dell'amministratore, le sue responsabilità per la classe terza, per passare alle tabelle millesimali e a come risolvere i conflitti condominiali in quarta.
Soddisfatto il coordinatore ANAP Livorno Davide Cavalli che, facendosi portavoce del proprio staff, dichiara: “L'alternanza Scuola lavoro offre numerose opportunità di crescita e sotto più punti di vista ai giovani. L'obiettivo è quello di arricchire l'offerta didattica curriculare, integrando competenze dal taglio più imprenditoriale orientato a far conoscere la materia condominiale. Il percorso formativo, articolato tra lezioni frontali in classe e momenti di stage professionali, ha avuto l'obiettivo di arricchire la preparazione dei ragazzi, con l'acquisizione di competenze che potranno essere da loro spendibili sul mercato del lavoro”.
A margine del progetto, nei giorni scorsi presso l'istituto, sono stati consegnati gli attestati di partecipazione agli studenti pronti a intraprendere nuovi percorsi di stage più articolati e complessi nel campo dell'amministrazione condominiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA