Dalle Associazioni

Agiai si mobilita contro gli eccessi negli adempimenti fiscali

Agiai segnala il carico burocratico dell'amministratore immobiliare «non ultima la comunicazione all'Agenzia delle Entrate dei dati per la detrazione fiscale, che ha comportato enormi problemi organizzativi a tutti i colleghi, molti dei quali probabilmente non sono riusciti a rispettare la scadenza» Per questo Agiai ha deciso di convocare un incontro con tutti gli associati del Piemonte, per mercoledì 15 marzo, alle ore 14,30 presso la Sala Conferenze del Collegio dei Geometri di Torino e Provincia
in Via Toselli 1 Torino, al quale saranno presenti vari esponenti del Centro Studi Agiai.
L'obiettivo, si legge nella lettera che Agiai ha inviato agli associati, è quello di tenere un confronto con i colleghi, per organizzare azioni e concordare procedure per permettere alla nostra categoria di essere rappresentata e tutelata nelle varie sedi istituzionali, dove vengono prese decisioni ed emanate normative che vanno ad impattare in maniera devastante sulla nostra operatività quotidiana.
L'Agiai «sente l'esigenza di “ascoltare” la voce dei propri associati e ritiene di dover
intervenire per consentire ai Geometri che svolgono l'attività di amministratore immobiliare di svolgere la propria professione in modo serio ma dignitoso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA