Dalle Associazioni

Seminari Rotary-Anaci di azione professionale

Nell'ambito dell'attività di Formazione Professionale e di Project Management che le competono, la Commissione Azione Professionale del Distretto 2041 Rotary International ha organizzato, a partire da domani, quattro seminari sulle attitudini individuali necessarie per gestire con successo i progetti, attitudini che sono di natura trasversale alle professioni in diversi settori di attività.
· La gestione delle differenze di cultura (per la locandina cliccare qui)
08.03.17, dalle ore 18.00 alle ore 20.00
Sala Enzo Cazzola - A.N.A.C.I. VialeSabotino,22 - Milano

Le differenze di cultura e il modo con cui trattarle è un'esigenza non nuova, ma sempre più frequente in ogni ambito, da quello sociale a quello professionale. Pur limitandosi al contesto professionale, che è poi quello che ci interessa in questa sede, è facile riconoscere come siano numerosi i casi in cui un approccio non adeguato - in termini di conoscenza delle differenze di matrice culturale che attengono alla sfera individuale, alle convenzioni sociali, ai modi di comunicare, alle aspettative, alla gestione del tempo, ecc. - possa compromettere il successo di un'attività in ambito professionale e lavorativo in genere. La differenza di cultura, spesso intesa come una barriera, può in realtà risolversi in un'opportunità puntando a sviluppare, ove possibile e senza rinunciare alla propria identità, una visione, una capacità di analisi e comportamenti che siano il più possibile neutri e permettano di avere una maggiore “agilità culturale”. Di questo e di altro si discuterà nel corso del seminario, anche attraverso il dibattito che l'argomento certamente sarà in grado di stimolare.
· Motivazione, automotivazione e resilienza
27.04.17, dalle ore 18.00 alle ore 20.00
Sala Enzo Cazzola - A.N.A.C.I. VialeSabotino,22 - Milano

Il concetto di resilienza, storicamente introdotto nel campo delle scienze dei materiali, a partire dagli anni '70 è stato adottato in un campo molto diverso, quello della psicologia, dove sta a indicare la capacità di un individuo di adattarsi a una condizione di stress e alle avversità. La resilienza è per sua natura un'attitudine fortemente legata alla motivazione e alla capacità di automotivarsi; risulta dunque evidente come essa sia una qualità individuale, ma anche organizzativa, che è necessario sviluppare anche in ambito professionale, in particolare nei contesti fortemente mutevoli, conflittuali a causa di interessi contrastanti, complessi e con elevati interessi in gioco. Il seminario tenterà di approfondire questa tematica, anche ricorrendo a riferimenti in campi diversi da quello professionale e aziendale in senso stretto, per aiutare a capire come queste attitudini possano essere sviluppate e valorizzate.
· La gestione dei team virtuali
24.05.17, dalle ore 18.00 alle ore 20.00
Sala Enzo Cazzola - A.N.A.C.I. VialeSabotino,22 - Milano

Il buon funzionamento di un team, o per meglio dire di una squadra, dipende da numerosi elementi: dalla condivisione degli obiettivi alla motivazione, dall'organizzazione ai suoi processi, dalla disponibilità di risorse e loro uso efficiente alla gestione dei conflitti, e via di seguito. Un'eccellente condivisione delle informazioni rilevanti, una comunicazione efficiente, l'attivazione di relazioni efficaci e la capacità di problem solving sono elementi imprescindibili. Tanto più in quei casi, sempre più frequenti, di team le cui risorse operano in luoghi (e tempi) diversi, con una - almeno apparente - riduzione della propria capacità operativa. Sotto questo profilo nuovi fattori abilitanti, sia di natura tecnologica e di processo che culturale contribuiscono a modificare profondamente tale convinzione. Questo seminario si propone di illustrare la tematica attraverso le testimonianze di alcuni manager che operano in organizzazioni complesse e che hanno dovuto affrontare una simile sfida.
· Ethical accountability
09.06.17, dalle ore 18.00 alle ore 20.00
Sala Enzo Cazzola - A.N.A.C.I. VialeSabotino,22 - Milano

Un fattore necessario per lo sviluppo di una comunità, soprattutto da parte di chi è chiamato a ricoprire una posizione di leadership, consiste nell'attenzione verso valori imprescindibili quali quello dell'accountability e dell'etica nello svolgimento della propria professione. Stimolare un ambiente positivo ed efficace sia per le persone sia per le organizzazioni, promuovere l'adozione di strumenti di responsabilità e favorire la crescita della professionalità, sono elementi fondamentali per perseguire questo scopo e per abbracciare una cultura della sostenibilità. In tale contesto, durante il seminario saranno illustrate e discusse varie best practice nell'ambito di un dibattito con un panel di esperti e di manager che offriranno la loro esperienza e visione nelle realtà delle multinazionali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA