Dalle Associazioni

L’Anaip insiste su formazione,competenze e rispetto delle norme. E lancia il nuovo sito

In occasione dei prossimi 25 anni di attività l'ANAIP – Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari Professionisti - cambia look partendo da una rivisitazione del sito Internet (www.anaip.it ), anche con un nuovo logo dell'Associazione, che sarà ufficialmente presentato al prossimo Consiglio Nazionale a Lipari (ME) dal 5 al 9 luglio. Unitamente al Consiglio Nazionale, in cui si andranno a valutare le attività da svolgere per i prossimi mesi, si terrà in questi giorni un corso di aggiornamento professionale obbligatorio di 15 ore, come previsto dal D.M. 140/2014.
“In un momento dove la confusione regna sovrana e la galassia delle Associazioni del settore aumenta quotidianamente, senza effettivi controlli sulla qualità – sottolinea in una nota il presidente nazionale Giovanni De Pasquale - siamo orgogliosi di poter asserire di esserci attestati, in questi 25 anni, come un importante punto di riferimento per chi già svolge la professione e per chi la vuole intraprendere. L'esperienza e la meticolosa attenzione all'acquisizione di specifiche competenze attraverso una formazione continua rappresentano i nostri punti di forza.
Purtroppo – conclude i presidente nazionale – sono ancora la maggior parte coloro che svolgono l'attività di amministratore in modo improvvisato e senza il rispetto delle normative vigenti, questo comporta anche un'importante evasione fiscale, che più volte abbiamo denunciato.
Anche per questo auspichiamo un maggiore coinvolgimento dell'Agenzia delle Entrate, delle Associazione più rappresentative del nostro settore, delle Associazioni dei Consumatori e del mondo della comunicazione. Riteniamo che solo insieme possiamo rendere un servizio utile ai professionisti, gli unici oggi ad essere monitorati dagli Studi di Settore, così come ai condomini evitando che cadano nelle mani di amministratori improvvisati e senza i requisiti previsti per legge”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA